Genitori incastrano pusher della figlia

Hanno scoperto che la figlia 30enne consumava cocaina e così i genitori hanno chiesto aiuto ai carabinieri della stazione reggiana di Gattatico 'conducendoli' da alcune persone che ritenevano essere i fornitori della ragazza. La richiesta ha portato all'identificazione di quattro pusher di eroina e cocaina, spacciata a decine di giovani tra le province di Parma e Reggio Emilia: un 27enne, un 28enne e due 30enni, tutti del Parmense, sono stati denunciati alla Procura. Il padre e la madre avevano pedinato la figlia a maggio, per poi chiedere l'intervento dei militari che identificarono le persone a bordo di un'auto e poi le rilasciarono, perché non trovarono droga. Gli accertamenti sono proseguiti, con tabulati e altre indagini che hanno consentito di ricostruire un triennio di spaccio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lungoparma
  2. Parma Today
  3. Parma Today
  4. Parma Today
  5. EmiliaRomagna News24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Parma

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...